crema contro cicatrici

 
 

Cicatrici





Cicatrici

Tutti i tipi di pelle sono delicati e bisogna prendersene cura da subito. La pelle dei neonati deve sempre essere idratata con creme adatte alla loro età. Nell’adolescenza l’alterazione di ormoni provoca la formazione di foruncoli sotto cutanei e brufoli: l’acne. Nell’età adulta la pelle invecchia e si altera. Ogni età ha quindi le sue esigenze e per ogni età ci sono i prodotti mirati. I giovani spesso si trovano a dover affrontare il problema dei brufoli e questi se non sono curati in tempo possono lasciare delle evidenti tracce anche in età adulta. Per evitare di ritrovarsi delle cicatrici appena compare l’acne bisogna chiedere un consulto medico. Il dermatologo saprà indirizzarvi sulla giusta strada. Fino a qualche anno fa i prodotti erano molto aggressivi e oltre a far sparire i brufoli rischiavano anche di seccare in maniera eccessiva la pelle, rendendola squamosa e sensibile.


Oggi invece esistono prodotti più delicati per ogni tipo di pelle che potrebbero aiutarvi a sconfiggere l’acne giovanile. Queste creme e detergenti li potete trovare in farmacia sotto prescrizione medica. Ma anche l’alimentazione ha un ruolo di una certa rilevanza nella formazione dell’acne. Oggi la ricerca ha dimostrato che una dieta povera di zuccheri e fritti aiuta a prevenire il problema. Una dieta sana e ricca di verdura e frutta è invece l’ideale. Anche il fumo e lo stress incidono notevolmente sulla formazione di brufoli. Quindi bisogna mantenere uno stile di vita sano e con ritmi sani. Purtroppo però anche se presa in tempo l’acne potrebbe lasciare delle inestetiche cicatrici. Per le cicatrici più lievi il dermatologo potrebbe consigliarvi delle creme per schiarirle. Esistono prodotti naturali che in base al tipo di pelle hanno più o meno effetto. Mentre per le cicatrici più profonde, sempre il dermatologo potrebbe consigliarvi l’eliminazione mediante laser. Quindi non disperate, una soluzione si trova sempre. L’importante però è avere molta costanza e avere fiducia nel vostro dottore.


Una volta passato il periodo dell’adolescenza bisogna continuare a prendersi cura della propria pelle. Non usate mai il sapone per lavarvi il viso. Ci sono detergenti delicati creati apposta per questa funzione e che non alterano il ph della pelle. Con un ph alterato si rischia di rendere la pelle più sensibile e più impura, con la conseguente formazione di punti neri. Lo stesso discorso vale per i trucchi. Non bisogna eccedere. Le creme da giorno hanno un’ottima funzione protettrice, sarebbe però meglio lasciare che agiscano autonomamente senza sovraccaricarle di trucco. Per la notte invece esistono creme nutrienti che agiscono nelle ore di sonno e permettono al risveglio di avere una pelle più morbida e liscia. Ci sono poi le creme anti età. Sono creme che oltre ad avere una forte carica protettrice, agiscono anche sulla qualità della pelle. Alcune sono altamente idratanti ed elasticizzanti, altre hanno un effetto filling, vale a dire che hanno un effetto di riempimento rughe. Estremamente efficaci sono anche le creme contorno occhi. La pelle più sensibile e che subisce in anticipo gli effetti del tempo, è proprio quella che si trova intorno agli occhi. Visto che si tratta di zone molto sensibili, le creme sono ideate per evitare il bruciore agli occhi e svolgono ugualmente un’azione anti rughe e protettrice.


Una volta alla settimana sarebbe utile sottoporsi a una buona maschera di bellezza. Sono delle maschere per ogni tipo di pelle e di esigenza. Non abbiamo che l’imbarazzo della scelta. Sono utili per puricare la pelle, per renderla più idratata, come anti rughe, come rilassante. Potreste comprare i prodotti già pronti al supermercato o in farmacia, oppure potreste divertirvi a creare una maschera naturale al 100% con i prodotti della natura, seguendo una delle portentose ricette della nonna.